• Home
  • Materiali FDM

Materiali FDM

ABS

ABS

È il più diffuso polimero nella stampa 3D professionale. Con un basso assorbimento di umidità, le buone caratteristiche meccaniche, chimiche e termiche lo rendono la prima scelta per qualsiasi applicazione di uso comune, dove non siano richieste caratteristiche speciali. Si presta molto bene alle lavorazioni di finitura, manuali e/o meccaniche, alla verniciatura (con qualche accortezza) e ai trattamenti di finitura galvanica.

ASA

ASA

Polimero ibrido, tra l’ABS e il PMMA (Plexyglas tm). Dalla finitura superficiale, di una natura migliore rispetto all’ABS ma con tante caratteristiche simili a questo polimero, è ben lavorabile e dotato di grande facilità di stampa. Ha anche un’ottima resistenza meccanica ed eccelle come resistente ai raggi UV e agli agenti atmosferici.

ABS HD

ABS HD

ABS HD è un materiale di stampa 3D biocompatibile che consente di produrre particolari utilizzati nel confezionamento dei cibi, degli apparecchi medicali farmaceutici e chirurgici.

-Biocompatibile: ISO 10993 1 USP Classe VI
-Materiale approvato per contatto cibo EU No 10/2011 e 21 CFR FDA

PC ABS

PC ABS

Il PC-ABS (policarbonato-ABS) unisce la resistenza al calore e all’impatto tipica del policarbonato con la facilità di uso dell’ABS.
Grazie alla sua composizione è un’opzione eccellente per pezzi che vanno poi cromati o dorati con processi di metallizzazione galvanica industriale. Tra i suo pregi c’è anche la buona finitura superficiale e una buona velocità di stampa.

Elasto 85/95

Elasto 85/95

Materiale elastico poliuretanico con un’eccezionale resistenza all’allungamento (>500%), è indispensabile ovunque serva una buona resistenza all’impatto, una mano “morbida” o semplicemente un’ottima elasticità.

-Eccezionale resistenza all’usura
-Flessibilità simile alla gomma
-Ottima scelta per rivestimenti industriali o prototipazione di prodotti di consumo

NYLON 12 CF

NYLON 12 CF

Il nylon 12CF FDM, rinforzato con fibra di carbonio, è caratterizzato da un rapporto rigidità/peso che è il più alto di qualsiasi termoplastica FDM e che lo rende adatto ai test funzionali più impegnativi. La combinazione di resistenza elevata, rigidità e leggerezza consente di utilizzare questo materiale per sostituire componenti in metallo, per strumenti e parti finite selezionate più leggeri.

-Deflesione al calore 143°C
-Resistenza elevata
-Rigidità e leggerezza

ULTEM 9085

ULTEM 9085

L’ULTEM® 9085 è un materiale leggero, ad alta resistenza e completamente autoestinguente; le sue caratteristiche principali sono: l’elevata resistenza chimica e al calore e l’ottima resistenza a trazione e flessione. Per questo l’ ULTEM® 9085 è un materiale certificato FST (Flame, Smoke, Toxicity).


-Resistenza Chimica
-classe auto estinguenza V-0, UL94
-deflessione termica 153°C

ULTEM 1010

ULTEM 1010

L’ULTEM® 1010 è una resina FDM ad alte prestazioni che offre, tra l’altro, ottima resistenza meccanica e stabilità termica , dispone inoltre di certificazioni per impiego in ambito alimentare, mentre la biocompatibilità la rendono ideale nei settori alimentare e medico.
Idoneo al metal replacement cioè alternativo a taluni materiali metallici.

– conforme standard ISO 10993 e Classe USP VI 1
– sterilizzabile con raggi gamma ed EtO
– classe auto estinguenza V-0, UL94
– Idoneo al contatto con alimenti NSF 51 (ULTEM 1010 CG)


VEDI TECNOLOGIA FDM